L’usura degli infissi

Le tipologie degli infissi, presenti sul mercato, variano in base ad alcuni fattori e soprattutto in base ai materiali che le caratterizzano. Possiamo individuare, tra le più diffuse categorie, materiali come legno, alluminio e pvc che vengono scelti a seconda del gusto, dei vantaggi e dell’ambiente che li ospiterà.

Cosa fondamentale da considerare è anche l’usura che possono presentare gli infissi nel tempo. Il legno è un materiale che ha bisogno di molta manutenzione e cura, ed è per questo che la qualità, soprattutto in questo caso, è di grande importanza.

Le tipologie più utilizzate per creare infissi sono: legno massiccio, pino e rovere.
Nel tempo, questo materiale, può presentare delle deformazioni che possono essere dovute a diverse cause, come la penetrazione dell’acqua o una scadente qualità delle guarnizioni, ma si può parlare anche di una stagionatura insufficiente o dell’azione di parassiti; l’usura di questo materiale dipende anche da quanto esso sia pregiato.

Le tecnologie, però, ci propongono anche soluzioni come il rivestimento del legno con dell’alluminio, che lo protegge dagli agenti atmosferici e crea un isolamento termoacustico.

L’alluminio ha un prezzo più elevato rispetto al legno e al pvc, ma è un materiale molto utilizzato per i suoi vantaggi. Il pvc presenta diversi punti favorevoli poichè la sua conducibilità termica molto bassa, favorisce un totale isolamento dal freddo e dal caldo, dal vento e dall’acqua.
Possiamo quindi constatare che il legno è il materiale che tende più facilmente all’usura e, che per quanto sia più apprezzabile per l’estetica, può riscontrare diverse problematiche.
Sul piano del mercato, Infissi Mantova, propone diverse soluzioni per serramenti di qualità e ottime proposte che vanno incontro alla richiesta del cliente; offre, inoltre, manutenzione, riparazione e rinnovo oltre che soluzioni per ogni necessità.

Stile, classe e buoni materiali sono delle componenti importanti per una resa impeccabile del prodotto che non possono mancare, fondamentale è quindi valutare bene tanti fattori che determineranno un grado di soddisfazione maggiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *